6 consigli per scegliere la muta giusta per il tuo tipo di corporatura

0
87

Se sei un nuotatore abituale, probabilmente hai una buona idea del tipo di muta che dovresti acquistare. È quello che si adatta alla forma del tuo corpo e ti fa sentire a tuo agio. Ma se sei nuovo nel nuoto o vuoi semplicemente entrare in acqua più regolarmente, ci sono molti altri fattori da considerare. Una muta non è solo bagnarsi; aiuta anche a proteggere da lesioni e surriscaldamento quando sei in acqua. Ecco 6 consigli per aiutarti a scegliere la giusta muta da donna online per il tuo tipo di corpo freeridesurfskate.co.nz.

1. Che tipo di nuotatore sei?

Il primo passo nella scelta di una muta è determinare che tipo di nuotatore sei. Ci sono quattro categorie principali: forte, medio, debole e super debole. Queste categorie si basano sulla quantità di potenza che generi durante il nuoto, da lenta e costante a veloce e potente. È importante capire in che modo ogni categoria influisce sul tuo tipo di corpo prima di effettuare un acquisto.

I nuotatori forti tendono ad essere molto flessibili e utilizzano più energia rispetto alle loro controparti più deboli. Richiedono più galleggiabilità nelle loro mute in modo che possano muoversi liberamente attraverso l'acqua senza sforzo o disagio.

I nuotatori medi hanno meno flessibilità rispetto ai nuotatori forti ma generano comunque abbastanza potenza per nuotare ad una buona velocità. Tendono ad avere corpi più forti delle loro controparti più deboli e hanno bisogno di meno galleggiabilità nelle loro tute in modo da non affaticarsi durante lunghe nuotate o gare.

I nuotatori deboli non possono generare molta potenza con le gambe o le braccia e richiedono una muta che fornisca una buona galleggiabilità in tutta la muta per un maggiore comfort durante il nuoto su lunghe distanze o eseguire acrobazie subacquee come i calci a dorso.

2. Conosci il tuo tipo di corpo

La prossima cosa che devi fare è determinare il tuo tipo di corpo. Non è davvero così difficile, ma può essere difficile per le persone che non hanno familiarità con il proprio corpo.

I tipi di corporatura sono generalmente determinati dal rapporto tra l'apertura delle braccia e l'altezza, ma è anche importante ricordare che alcune persone hanno proporzioni diverse a causa della loro altezza e peso. Se non sei sicuro di come il tuo tipo di corpo sia paragonabile ad altre persone, puoi guardare le foto online o chiedere a qualcun altro che conosce le mute.

Ci sono così tanti stili diversi là fuori ora che può essere difficile capire quali funzioneranno meglio per il tuo tipo di corpo. È sempre meglio provare più stili piuttosto che acquistare qualcosa online e poi non adattarlo bene quando lo porti a casa.

3. In che tipo di acqua nuoti?

Prossimo: scoprire in che tipo di acqua nuoti. Non vuoi una muta troppo piccola o troppo grande per l'acqua in cui nuoterai, il che ha senso dato che la indosserai ogni tempo che esci in barca o vai a nuotare in spiaggia. Un buon modo per scoprire quale tipo di muta funziona meglio per il tuo tipo di corpo e acqua è uscire e provarli di persona prima di acquistarli online in modo da poter prendere una decisione informata in base a ciò che ti fa sentire bene sulla pelle e quanto bene si adattano alle tue membra (se ci sono problemi).

4. La forma è tutto

Una muta è uno strato termico aderente che ti aiuta a tenerti caldo in acqua. Le mute sono disponibili in diversi stili, dal viso aperto al corpo intero, ma hanno tutte una cosa in comune: sono progettate per adattarsi al tuo corpo. Se non hai una muta che si adatta correttamente, non ti proteggerà come potrebbe. Una buona muta dovrebbe essere aderente ma non troppo stretta, in quanto ciò può causare sfregamenti e disagio intorno alla zona del collo. Dovrebbe anche essere abbastanza lungo da coprire il tuo ponte (la parte dei tuoi piedi che esce dai tuoi piedi), in modo che l'acqua non entri tra le cinghie dei tuoi piedi quando salti o pagaiare. Se la muta è troppo grande, salirà sopra la tua testa durante le curve o mentre remi da un'onda, il che può causare più attrito sui muscoli del collo e rendere difficile la respirazione (e forse portare a un colpo di calore).

5. Impara la differenza tra tute e guanti

Mute e guanti sono due prodotti diversi con caratteristiche prestazionali molto diverse. Le mute sono realizzate in neoprene (un materiale in gomma sintetica). Le mute in neoprene sono generalmente indossate sopra costumi da bagno normali o rash guard con guarnizioni aggiuntive attorno ai polsi e alle caviglie. Possono anche essere indossati sopra le mute stagne se stai nuotando in acque fredde, ma questo tipo di muta viene spesso indossato sotto le mute stagne durante le competizioni subacquee o altre attività faticose quando il peso non è un problema. I guanti sono realizzati con materiali in gomma come il neoprene e il lattice per le loro qualità impermeabili; sono in genere utilizzati per la protezione contro ferite da abrasione o puntura quando si lavora duramente sul fondo della piscina o alla fine di una nuotata dove non c'è modo di mettere la mano sul polso o sulla caviglia senza farsi tagliare.

6. Verificare la qualità della costruzione

La costruzione è un altro fattore importante nella scelta di una muta. Una buona muta dovrebbe avere cuciture cucite insieme usando fili di qualità marina, che hanno meno probabilità di consumarsi nel tempo rispetto a materiali economici come fili di nylon o poliestere. Dovrebbe anche essere realizzato con materiali come neoprene, che è altamente resistente e flessibile, facilitando gli spostamenti mentre lo indossi sott'acqua. Cerca una muta con cinturini in velcro su entrambi i lati della zona della vita, che ti consentano di regolarli in modo che si adattino perfettamente al tuo corpo.

Assicurati che la tuta abbia una scollatura alta e nessun giromanica! La linea del collo più alta renderà più facile entrare e uscire dalla muta e manterrà l'acqua fuori dalla bocca e dal naso (cosa particolarmente importante se stai facendo surf).