Dosaggio di CBD per l'ansia: quanto prenderne?

0
12
Fonte: Patient.practicalpainmanagement.com

Qual è il giusto dosaggio di CBD per l'ansia? Bene, trovare il dosaggio giusto è una delle maggiori sfide per gli utenti di CBD. Anche se i prodotti CBD ora sono legali a livello federale, la FDA non ne regola l'utilizzo. Ciò implica che non ci sono ancora consigli generali sulla dose. Oltre a ciò, i prodotti CBD sono generalmente trattati come integratori.

Quindi, trovare il dosaggio giusto dipende da fattori come la gravità del problema sottostante e trovare un intervallo adatto a te. Di seguito è riportata una panoramica del dosaggio di CBD per l'ansia, come calcolarlo e i possibili rischi dell'utilizzo di prodotti CBD.

Come calcolare il dosaggio di CBD per l'ansia (in MG)

Fonte: thehealthy.com

Una delle complessità dell'uso del CBD è trovare il dosaggio per l'ansia. Quanto dovresti prendere? È più facile dosare prodotti come capsule, pillole e caramelle gommose al CBD. Questo perché sono disponibili in porzioni predosate. Devi semplicemente contare il numero di pillole o caramelle gommose che vuoi consumare.

Ma cosa succede quando trovi il dosaggio di CBD per un prodotto petrolifero? Bene, l'olio di CBD di solito viene fornito in una bottiglia con un contagocce. Nella maggior parte dei casi, la confezione di solito indica la quantità di CBD in una singola goccia. In questo modo, puoi stimare le porzioni di cui hai bisogno per ogni assunzione.

In genere, una singola goccia di olio di CBD ammonta all'incirca a 0.05 ml. Ciò significa che se acquisti un flacone da 10 ml con 200 gocce e il flacone contiene 1000 mg di CBD, ogni goccia contiene circa 5 mg di CBD. Quindi, se vuoi consumare 10 mg di CBD, dovresti prenderne due gocce.

Se è presente un prodotto a base di olio di CBD in un flacone da 30 ml e contiene 1,500 mg di CBD più circa 0.05 ml in una singola goccia, la quantità in mg per goccia sarà:

-1500 mg/30 ml = 50 mg/ml

-50 mg/ml x 0.05 ml= 2.5 mg

Pertanto, ogni goccia conterrà 2.5 mg di CBD.

Quanto CBD dovresti assumere per l'ansia

La quantità di CBD che dovresti assumere per l'ansia dipende da molti fattori. Ciò include la gravità dell'ansia, il peso, l'età e il metabolismo. Oltre a ciò, anche la forma del CBD è fondamentale per determinare il dosaggio. Ciò di cui hai bisogno per le caramelle gommose al CBD o l'olio di CBD sarà diverso dai prodotti topici al CBD.

  • Dosaggio per l'assunzione orale

Il dosaggio di CBD per l'ansia viene solitamente misurato in mg. Se stai usando olio di CBD, devi assumere 2.5 mg per kg di peso corporeo due volte al giorno. Gli esperti affermano che per coloro che usano prodotti CBD per l'ansia, come oli e caramelle gommose, il dosaggio dovrebbe essere compreso tra 25 e 75 mg.

  • Dosaggio per altri metodi

Il dosaggio del CBD per l'ansia varia a seconda della modalità di assunzione. Quindi, se scegli altri metodi, come creme e gel, potresti averne bisogno di meno a causa degli effetti localizzati dei prodotti topici. Puoi iniziare con una quantità di punta del dito e quindi aumentare gradualmente l'assunzione.

Capire che il Il mercato del cannbidiolo non è regolamentato dalla FDA. Di conseguenza, non ci sono linee guida esistenti per la concentrazione di CBD. Questo rende sicuramente difficile determinare il giusto tipo di concentrazione per l'uso.

Quanto tempo ci vuole per lavorare?

L'inizio degli effetti dipende solitamente dal metodo di consegna. Quindi, prima di sperimentare effetti di contenimento dell'ansia, devi considerare quanto presto inizieranno gli effetti. Per effetti più rapidi, considera l'utilizzo dell'olio di CBD. Di solito ci vogliono fino a 15 minuti dopo il consumo per sperimentare gli effetti. Per risultati migliori e duraturi, assicurati di ottenere olio di CBD premium per l'ansia da marchi rispettabili come quelli consigliati da Dmagazine. Altri edibili come caramelle gommose, capsule, pillole e tè hanno il tempo di attesa più lungo. I loro effetti possono richiedere 30-180 minuti per iniziare. Tuttavia, il contenuto di CBD di solito rimane nel flusso sanguigno per il periodo più lungo..

Ci sono anche alcune cose importanti che dovresti considerare per far funzionare il CBD, queste includono:

  • Inizia con una dose bassa

È importante iniziare sempre a prendere il CBD con una dose bassa. Questo dovrebbe essere compreso tra 10 e 20 mg al giorno. Prenderlo per una settimana ti aiuterà a garantire che il tuo corpo si adatti di conseguenza e che il CBD sia ben tollerato. Se questo intervallo di dosaggio non produce gli effetti desiderati, aumenta di 2-5 mg ogni settimana fino a trovare quello che funziona per te.

  • È possibile prenderne troppo?

Le persone generalmente tollerano il CBD a dosi elevate. Ecco perché c'è chi può assumere fino a 1,500 mg al giorno. Tuttavia, gli studi di ricerca sul dosaggio del CBD sono ancora relativamente giovani. C'è molto poco da indicare come riferimento. Quindi, se stai iniziando il tuo viaggio nel CBD, inizia con una quantità bassa.

Il dosaggio tossico di CBD è stimato in 20,000 mg. Tuttavia, non è ancora ampiamente considerato letale. Ma i consumatori dovrebbero sapere che ingerire troppo CBD può portare a spiacevoli effetti collaterali

E se non vedessi i risultati così presto? Bene, è importante assicurarsi di acquistare CBD premium per l'ansia da un produttore rispettabile. Il prodotto CBD dovrebbe avere ingredienti biologici. Va detto che la maggior parte delle persone fatica a scoprire la dose ottimale di CBD. Quindi, devi consentire al CBD di accumularsi nel tuo sistema. Di conseguenza, dovresti dargli più tempo. Per alcune persone, potrebbero essere necessarie diverse settimane o mesi prima che alla fine vedano la differenza.

Sicurezza ed effetti collaterali del CBD

Fonte: pexels.com

Il CBD ha un buon profilo di sicurezza, rendendolo ideale per l'uso da parte di persone che soffrono di ansia. Tuttavia, persone diverse reagiscono in modo diverso al contenuto di CBD e ad altri cannabinoidi. Di conseguenza, è ancora possibile sperimentare spiacevoli effetti collaterali. I più comuni includono:

  • Nausea
  • stanchezza
  • Diarrea
  • Bocca asciutta
  • Sonnolenza
  • Lightheadedness
  • Disorientamento generale

Il CBD può anche interagire con alcuni integratori e farmaci da prescrizione. Ciò include antipsicotici, oppioidi e anticoagulanti. Se stai assumendo farmaci o stai utilizzando altri integratori, consulta il tuo medico prima di usare il CBD per l'ansia.

Considerazioni finali

Puoi usare il CBD per gestire i sintomi dell'ansia. Ma trovare il dosaggio giusto è solitamente una sfida per la maggior parte delle persone. Questo perché fattori come età, peso, metabolismo e gravità della condizione medica di solito influenza il dosaggio. Tuttavia, gli esperti raccomandano che l'assunzione tra 25 e 75 mg al giorno sia sicura.

Oltre a ciò, il CBD è ben tollerato, ed è per questo che alcune persone possono assumere fino a 1,500 mg al giorno. Anche così, gli utenti dovrebbero prestare attenzione per evitare spiacevoli effetti collaterali. In genere è importante iniziare con una dose bassa e poi aumentare gradualmente l'assunzione fino a trovare ciò che funziona.