Che cos'è lo stress e come affrontarlo?

0
17
Fonte: pexels.com

Lo stress è una reazione normale che si verifica normalmente quando una persona è sopraffatta o incapace di far fronte a pressioni mentali o emotive. Lo stress è una sensazione di tensione emotiva o fisica. È la reazione iniziale del corpo umano a una sfida oa una richiesta. Lo stress a volte può essere cattivo o buono a seconda della gravità poiché lo stress fa sì che il corpo rilasci alcuni ormoni come il cortisolo e l'adrenalina che danno la giusta quantità di spinta. Questi particolari ormoni possono aiutare ad avvisare il corpo di agire e di essere più produttivo. Al contrario, lo stress a volte può anche essere una sensazione che può portare a essere scosso senza essere in grado di portare a termine determinati compiti. Lo stress può derivare da pensieri o eventi che derivano dall'essere frustrati, arrabbiati, tristi o nervosi. Tutti questi fattori possono derivare in particolare da situazioni in cui è coinvolto un pericolo, sono anche compiti semplici come scadenze scolastiche, scadenze di lavoro, esami, eventi sportivi o persino problemi di relazione.

Esistono due tipi di stress:

Fonte: medicalnewstoday.com
  • Stress acuto: La parola acuto significa caratterizzato da acutezza o gravità del dolore acuto ad esordio improvviso. I sentimenti di stress di breve durata sono una parte normale della vita quotidiana. La reazione acuta allo stress deriva dai sintomi che si verificano durante o subito dopo un determinato evento stressante. Lo stress acuto è considerato la forma di stress meno dannosa, il che a volte può essere una buona cosa perché mette sotto controllo l'individuo e la giusta quantità di pressione può essere considerata come una spinta per raggiungere gli obiettivi e completare i compiti. Lo stress acuto non è affatto minaccioso per la salute in quanto può essere facilmente gestito e superato. Lo stress acuto a volte può essere alleviato attraverso tecniche di rilassamento di base che possono essere trovate in questo elenco e spesso i fattori di stress possono essere molto più facili da identificare.
  • Stress cronico: La parola cronico nel contesto delle malattie si riferisce a una malattia continua o persistente che può ripresentarsi costantemente. Alcuni sintomi di stress cronico includono agitazione, nervosismo, tensioni, pressione sanguigna più alta e talvolta anche dolore toracico. Lo stress cronico a volte può anche portare all'ansia. Questo tipo di stress è legato a diverse malattie psicologiche e fisiche come ipertensione, obesità, dipendenza da alcol e narcotici e disturbi della salute mentale. Lo stress cronico può mostrare una sensazione di costante esaurimento delle risorse psicologiche di una persona e, a lungo termine, danneggia anche il cervello e il corpo, il che porta le persone con stress cronico ad avere la sensazione di essere incapaci di cambiare la loro situazione o mentalità attuale.

Quali sono le cause dello stress?

Fonte: unsplash.com

Vivere lo stress è abbastanza normale. Tutti possono provare la sensazione di essere stressati. Tuttavia, in termini di fattori scatenanti dello stress, potrebbe non essere lo stesso per tutti. Secondo i sondaggi condotti, lo stress lavorativo è in cima alla lista. In cui ammette un enorme 40% dei lavoratori sentirsi stressati sul posto di lavoro.

Qualsiasi cosa può essere stressante per chiunque, a seconda della persona. Per alcune persone, lavorare per lunghe ore può già essere stressante. Altri esempi di cause di stress sono problemi emotivi, problemi di salute mentale o persino malattie.

Lo stress non deriva solo da fattori esterni, ma anche da fattori interni. Come paura, incertezza, percezione, aspettative e cambiamento. I livelli di stress differiscono dalla personalità di una persona e dal modo in cui risponde a una situazione.

Lo stress influisce sulla tua salute

Fonte: unsplash.com

Se una persona è costantemente sotto stress, possono insorgere sintomi fisici. Gli effetti comuni sono mal di testa, ipertensione, dolori al petto e problemi di sonno. Lo stress normalmente non è solo il problema, ma come una persona risponde ad esso.

Lo stress può anche portare a seri problemi emotivi come ansia, depressione, esplosioni di rabbia e ritiro sociale, che è un problema molto serio quando si cerca di vivere una vita sana.

Lo stress cronico o a lungo termine può portare a condizioni di salute più gravi come malattie cardiache, bruciore di stomaco, attacchi di cuore, aumento o perdita di peso e persino problemi di fertilità.

Se stai riscontrando questi sintomi in questo momento, assicurati di visitare il medico più vicino il prima possibile per prevenire ulteriori effetti negativi.

Affrontare lo stress

Fonte: unsplash.com

Lo stress è diverso per tutti e ogni persona ha un modo diverso di affrontarlo. Di seguito sono elencati alcuni esempi su come alleviare lo stress. Anche se questo non funziona per tutti, può sicuramente aiutarti a farti sentire meglio.

  • Rilassati: pensa ad alcune attività divertenti che ti piacciono. Come fare sport, giocare, fare una passeggiata, fare esercizio o anche trascorrere del tempo in spiaggia. Se hai voglia di rilassarti, puoi dare un'occhiata ai migliori ritiri benessere spa del mondo Slingo.com. Attività come queste possono aiutare a calmare la mente.
  • Prenditi una pausa dai social media: la pressione costante di essere guardati e visti dalle persone può essere davvero stressante per alcune persone. Disconnettersi dalla tecnologia ogni tanto può aiutarti a vedere il tuo vero io e a trovare la pace dentro di te.
  • Lavora sul tuo corpo: inizia a provare a vivere in salute. Medita, fai esercizio regolarmente, dormi molto, mangia pasti sani ed equilibrati ed evita vizi come alcolici, fumo e uso di sostanze.
  • Entra a far parte di una comunità: stare con persone con i tuoi stessi interessi può fornire un senso di appartenenza, comprensione e appagamento. Trascorri del tempo con persone affidabili in cui puoi condividere i tuoi problemi e come ti senti e affrontare determinati eventi.
  • Prendi in considerazione gli integratori: vitamine e minerali svolgono un ruolo importante in termini di risposta allo stress e di regolazione dell'umore da parte del corpo. La capacità di far fronte allo stress può essere ridotta con particolari carenze. Il livelli di magnesio nel corpo sono generalmente molto bassi quando sono stressati cronici e l'assunzione di integratori come magnesio, vitamine del gruppo B e L-teanina, secondo gli studi, ha dimostrato di aiutare a ridurre lo stress in modo significativo.
  • Sappi quando hai bisogno di aiuto: affrontare lo stress è diverso per tutti e se svolgere determinate attività e parlare con determinate persone non funziona e se i problemi persistono, assicurati di parlare con il tuo medico, psicologo, assistente sociale o consulente professionale.

Durante i periodi di stress estremo, le persone possono avere pensieri suicidi. Il suicidio è prevenibile e l'aiuto è accessibile. Fattori individuali, relazionali, comunitari e sociali possono influenzare il rischio di suicidio. Se tu o qualcuno che conosci avete dei pensieri in merito, assicurati sempre di chiamare immediatamente un medico.