Come selezionare piante sane nel 2023 – Identificare se una pianta è sana

0
65

Le piante sono piuttosto costose e ciò di cui non hai veramente bisogno è sederti e guardare le tue piante piegarsi e morire dopo un po' subito dopo averle portate a casa. La maggior parte delle persone non considera che anche le piante piene e rigogliose siano in grado di sviluppare problemi molto rapidamente, ma identificare se una pianta è sana è un modo per prevenire problemi che potresti incontrare in futuro o durante il giardinaggio. Questo è il motivo per cui hai bisogno di questo articolo su come selezionare piante sane in modo da poter fare le giuste scelte e decisioni di giardinaggio.

Lettura interessante - Come rendere redditizio il giardinaggio

Come selezionare piante sane

Se vuoi avere successo mentre fai giardinaggio, imparare a selezionare piante sane è qualcosa che devi essere disposto e in grado di fare. Essere in grado di identificare piante sane richiederebbe uno sguardo più attento a tutte le sue parti, ma prima la tua osservazione dovrebbe iniziare dalle foglie, che è la parte più popolare di una pianta.

Crescita del fogliame

Un modo per identificare una pianta sana è attraverso la sua nuova crescita sana e, a parte alcuni casi come nelle foglie variegate e bicolori, la maggior parte delle piante dovrebbe essere in grado di avere foglie non solo luminose ma anche verdi o qualsiasi altro colore dall'aspetto brillante. Dovresti evitare le piante con colori già pallidi in quanto ciò potrebbe suggerire che non sono sane al cento per cento. È probabile che tali piante abbiano foglie marroni o gialle e anche se i suoi bordi sono asciutti e marroni.

Posta alla moda - Vantaggi di possedere un giardino

Avere un'abitudine folta e completamente cresciuta è anche un altro modo per identificare una pianta sana, ma dovresti anche cercare piante con strutture lunghe e gambe lunghe. Le piante robuste e compatte sono i tipi di piante su cui dovresti concentrarti quando esci per acquistare una pianta sana e dovresti anche osservare le piante che hanno l'aspetto come se fossero già state potate. Questo aspetto di potatura è un'indicazione che i loro steli potrebbero essere danneggiati o malati e anche portati via per far tornare le piante sane.

Parassiti e malattie

Un'altra cosa a cui devi prestare attenzione quando impari a selezionare piante sane è controllare se la pianta ha segni di parassiti e malattie. L'articolazione in cui lo stelo incontra le foglie e anche sotto le foglie dovrebbe essere adeguatamente controllata perché quelli sono luoghi in cui è possibile trovare parassiti e malattie su qualsiasi pianta. Alcuni dei parassiti comuni con cui potresti entrare in contatto se una pianta non è sana includono;

  • Scala
  • Afidi
  • Cocciniglie
  • Acari di ragno

Roots

Infine, le radici sono anche un altro luogo che puoi osservare o a cui prestare molta attenzione se vuoi essere in grado di dire se una pianta è sana o meno. Avere radici sane sono segni reali che la pianta è in buone condizioni o in buone condizioni, ma quando hai piante in un vaso, può essere abbastanza difficile dire se le radici sono sane o meno. Tuttavia, una cosa che puoi effettivamente essere in grado di dire è se la pianta è legata alle radici e ciò comporterebbe comunque raccogliere la pianta e osservare il suo foro di drenaggio.

Una volta che capisci che le radici hanno iniziato a crescere attraverso il buco, dimostra che la pianta è rimasta all'interno del vaso per un periodo di tempo molto lungo. Avere le sue radici che iniziano a crescere sopra il terriccio indica anche che la pianta è legata alle radici, ma una pianta legata alle radici non significa necessariamente che sia malata poiché mostra anche che la pianta sta davvero crescendo, ma una cosa che dovresti sapere sull'acquisto una pianta legata alla radice è che richiederebbe anche di rinvasare prima o poi.

Recensione correlata - Come raggiungere i tuoi obiettivi di giardinaggio