Quali sono le cause della riattivazione del virus di Epstein-Barr

0
112
Fonte: dailyhealth.com

Epstein-Barr è uno dei virus umani più diffusi. È molto evidente, anche quando è in uno stato attivo all'interno del nostro corpo. È sorprendente che a 35 anni di età quasi tutti gli individui sviluppino anticorpi contro EBV, indicando un'infezione pregressa. I patogeni di Epstein-Barr non vengono mai sconfitti in definitiva dal nostro sistema immunitario, che li porta a rimanere dormienti per anni, in attesa di fattori scatenanti per la riattivazione. Questo virus è responsabile di molte condizioni di salute.

Sebbene non si trasmetta attraverso una tosse o uno starnuto, la sua trasmissione principale avviene attraverso il contatto ravvicinato. Le persone infette lo versano nella saliva. Può causare mononucleosi causando affaticamento, febbre, mal di testa, mal di gola, ingrossamento dei linfonodi, ecc.

A scoprirne di più su questo virus subdolo, leggi questo articolo fino alla fine.

Che cos'è il virus di Epstein-Barr?

Fonte: geneproof.com

Il virus di Epstein-Barr o EBV è un virus comune negli adulti. È un membro della famiglia del virus dell'herpes e può rimanere dormiente nel tuo corpo per anni senza che tu lo sappia. Il nostro sistema immunitario alla fine non viene sconfitto e attende nel corpo un fattore scatenante per riattivarlo.

La mononucleosi infettiva è la condizione a cui è associato questo virus. Sono in corso ricerche per scoprire la connessione di EBV con altre malattie, tra cui malattie autoimmuni, cancro, ecc. L'EBV si diffonde principalmente attraverso la saliva, motivo per cui è anche conosciuta come la malattia del bacio. 9 adulti su 10 sono infettati da questo virus.

Mal di gola, febbre e ingrossamento dei linfonodi sono solo alcuni dei molti sintomi sperimentati dai pazienti esposti al virus di Epstein-Barr. Può causare mono in molte persone ed è anche noto per essere la causa di danni al cervello, al sistema nervoso e al midollo spinale. Per le persone con già alti livelli di infiammazione, l'esposizione a questa malattia potrebbe anche essere fatale.

Inattività di Epstein-Barr

A Epstein-Barr piace mantenere un basso profilo nel corpo di una persona. Gli individui esposti a questo virus possono o meno manifestare i sintomi.

Ci sono diverse cellule immunitarie coinvolte nel mantenere il virus nella sua forma inattiva. Cioè, se il tuo sistema immunitario è sano e funziona correttamente. Tuttavia, se le tue cellule immunitarie sono impegnate a combattere qualche altra malattia o sono impegnate altrove, il virus potrebbe scegliere queste condizioni critiche per uscire allo scoperto e attaccare. Questa riattivazione del virus può causare alti livelli di affaticamento e stress.

È anche difficile per i professionisti medici diagnosticare questa condizione poiché ha sintomi molto simili ad altre malattie.

Sintomi

Fonte: bs.approby.com

Come puoi sapere che sei esposto a Epstein-Barr? Bene, i sintomi menzionati di seguito potrebbero aiutarti a determinare se il virus Epstein-Barr si è impossessato di te.

  • Gola infiammata
  • Febbre alta
  • Eruzioni cutanee
  • Linfonodi ingrossati.
  • Fegato gonfio
  • Milza ingrossata
  • stanchezza
  • Sistema immunitario debole

Il virus di Epstein-Barr può anche essere la principale causa di riacutizzazioni autoimmuni o altre condizioni legate all'EBV. A parte i sintomi del paziente dopo la riattivazione di questo virus, potrebbero esserci diverse condizioni mediche che si sviluppano mentre il virus rimane all'interno del corpo, aumentando l'infiammazione e forse anche indebolendo il sistema immunitario.
EBV, se attivato, potrebbe attaccare i linfociti B del tuo corpo. Questo può avere un impatto su diversi organi e tessuti. Inoltre, l'EBV può aumentare il rischio di cancro, malattie della tiroide e sindrome da stanchezza cronica. Questo virus è semplicemente troppo pericoloso!

Cause della riattivazione di Epstein-Barr

Fonte: medicalnewstoday.com

Epstein-Barr rimane inattivo a causa della funzione del tuo sistema immunitario. Tuttavia, a volte il tuo sistema immunitario si indebolisce a causa di motivi specifici. Questa debolezza è sfruttata dal virus di Epstein-Barr e si attiva all'interno del tuo corpo.

Questo ci dice che la principale causa di riattivazione del virus di Epstein-Barr è la fragilità della funzione del tuo sistema immunitario. Esaminiamo i motivi che causano l'indebolimento del sistema immunitario.

1. Stress incontrollato

Lo stress non gestito o incontrollato per un lungo periodo può sviluppare diverse condizioni mediche all'interno del tuo corpo. Queste condizioni sono dovute a squilibri dei tuoi prodotti biochimici che si traducono in un sistema immunitario debole. Anche la parte del tuo sistema nervoso responsabile della stimolazione e della regolazione della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca e della digestione viene influenzata.

Lo stress incontrollabile riduce la capacità del nostro sistema immunitario di combattere gli antigeni. Questo ci rende più suscettibili alle infezioni poiché i corticosteroidi, un ormone dello stress, sopprimono la funzione del sistema immunitario.

2. Un'infezione secondaria

Una coinfezione o un'infezione secondaria si verifica mentre un virus precedentemente contratto è presente all'interno del tuo corpo. Questo fa sì che il sistema immunitario si indebolisca mentre combatte su due fronti invece di concentrarsi su uno solo.

3. Carenza di nutrienti critici

La malnutrizione, in particolare la PEM (Protein Energy Malnutrition), provoca un'immunodeficienza che porta alla gravità dell'infezione. UN sistema immunitario sano ha bisogno di otto minerali e vitamine essenziali, tra cui vitamina C, E, A, D, ferro, zinco, folato e selenio.

4. LGS (sindrome dell'intestino permeabile)

Lo squilibrio del microbiota intestinale del corpo può causare fallibilità nella risposta immunitaria. Il sistema immunitario si indebolisce a causa dell'infiammazione intestinale e dell'IP (aumento della permeabilità intestinale). Le particelle di cibo non digerite, i germi e le tossine batteriche possono passare la parete intestinale e nel flusso sanguigno innescando un'infiammazione persistente e indebolendo la risposta del sistema immunitario.

5. Elevata tossicità (assunzione eccessiva di farmaci)

L'elevata esposizione alle tossine nel corpo riduce il timo, che a sua volta riduce la produzione di cellule T regolatorie. Queste cellule regolatrici sono responsabili del rafforzamento della funzione del sistema immunitario limitando l'infiammazione cronica, prevenendo le malattie autoimmuni e mantenendo la tolleranza periferica.

Quando queste cellule T regolatorie diminuiscono nel nostro corpo, corriamo un rischio maggiore di disfunzione del sistema immunitario.

Cos'è l'EBV cronico?

Fonte: yegob.rw

Le infezioni da EBV possono raramente portare a condizioni croniche chiamate CAEBV (Chronic Active Epstein Barr Virus). Un esame del sangue dimostra la sua presenza nel tuo corpo. Questo virus cronico inizia come infezione da EBV, ma non è controllato a causa di un sistema immunitario debole, che gli consente di rimanere attivato e svilupparsi in CAEBV.

CAEBV causa varie complicazioni, tra cui debolezza del sistema immunitario, insufficienza d'organo, sindrome emofagocitica, linfomi, ecc.

Conclusione

Molte persone sono affette da EBV durante l'infanzia ma non riconoscono i sintomi fino a tardi. Tuttavia, se adulti o adolescenti contraggono questo virus, avvertono febbre, linfonodi ingrossati, affaticamento e altri sintomi.

L'EBV è anche associato a malattie autoimmuni, cancro e altre malattie. Inoltre, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare la funzione di EBV in diverse condizioni. Dovrebbero essere adottati metodi efficaci per rafforzare la funzione del sistema immunitario per evitare la riattivazione.