Fa male annaffiare l'erba durante il giorno - Guida 2024

è male annaffiare l'erba durante il giorno

Proprio come gli animali, anche le piante hanno bisogno di acqua per la loro sopravvivenza, ma questo non significa che dovresti andare ad annaffiare l'erba in qualsiasi momento o ovunque, una cosa che devi fare se vuoi farlo bene, è che tu segui alcune regole quando innaffi le piante in quanto aiuterebbero a creare il giardino perfetto per te.

Gli esperti hanno già chiarito che l'irrigazione costante dovrebbe essere effettuata sulle piante da esterno durante la stagione di crescita piuttosto che durante la stagione invernale. La domanda che dobbiamo affrontare è; è male annaffiare l'erba durante il giorno.

Fa male annaffiare l'erba durante il giorno

è male annaffiare l'erba durante il giorno

Innaffiare l'erba durante il giorno non è raccomandato dagli esperti, ma condurre l'irrigazione al mattino presto è la cosa migliore.

Questo perché prima che esca il sole, le piante hanno già assorbito l'acqua quindi non evapora ma nel caso delle piante d'appartamento, quando iniziano a seccarsi è semplicemente il momento migliore per annaffiarle.

Ogni pianta ha bisogno di acqua per rimanere idratata e una buona percentuale di acqua costituisce le piante. Ciò significa semplicemente che richiedono molta acqua per prosperare.

Quando c'è meno pioggia, spetta al giardiniere creare una fonte di irrigazione costante che aiuterebbe a mantenere le piante idratate.

L'acqua tende ad entrare nelle piante attraverso le loro radici e poi sale direttamente nello stelo prima di finire nelle foglie in modo da mantenere il fogliame idratato.

Una pianta che viene costantemente annaffiata ha una quantità sufficiente di acqua da passare sulle foglie e se succede che le tue piante sono robuste e forti, allora questo ti dice che la tua pianta è adeguatamente idratata.

Se l'acqua non è disponibile per le piante, ci sarebbe un calo della pressione dell'acqua all'interno della cellula vegetale e questo fa appassire le piante prima che alla fine muoiano.

Posta alla moda - La migliore macchina tagliaerba

Le piante richiedono acqua per la fotosintesi

È noto che le piante utilizzano l'acqua per fotosintesi e questo implica il processo di creazione del cibo usando la luce del sole. Le foglie verdi di una pianta sono il luogo in cui avviene la fotosintesi e per produrre glucosio, prenderebbe l'anidride carbonica dal gas, l'energia dal sole e anche i raggi del sole.

Proprio come altri organismi viventi, anche le piante hanno bisogno di glucosio per produrre energia e se una pianta non riesce a ottenere abbastanza acqua, sicuramente non può produrre l'energia necessaria per sopravvivere.

Cosa c'è di nuovo - Utilizzando un tubo per innaffiare i giardini

Il momento giusto per innaffiare le piante

Img Fonte: theconversation.com

Le piogge sono il modo in cui madre natura fornisce acqua alle piante, ma in alcune aree mancano le precipitazioni durante il periodo estivo per soddisfare le esigenze della maggior parte delle piante ed è qui che ogni giardiniere deve intervenire e creare l'irrigazione per le piante. Quando pensi che sarebbe il momento perfetto per farlo?

La mattina è un ottimo periodo per annaffiare le piante all'aperto e questo perché fornisce alle piante abbastanza acqua per sopravvivere al caldo della giornata. Dare acqua alle tue piante quando la temperatura è ancora bassa è semplicemente la cosa migliore da fare.

Ciò significa anche meno evaporazione dell'acqua e le piante saranno in grado di ottenere ogni goccia d'acqua che distribuisci loro.

Ci sono giardinieri che preferiscono anche innaffiare le piante più tardi nel pomeriggio o la sera, ma se annaffiate nel pomeriggio correte il rischio di avere piante bagnate al calar della notte.

Malattie fungine tendono a diffondersi sul fogliame umido per un lungo periodo di tempo e dovresti sempre evitarlo o correre il rischio di avere un giardino infestato da funghi.

Articoli Correlati

Posso innaffiare il mio prato di notte

Il momento migliore per innaffiare il prato quando fa caldo

Il miglior irrigatore per prato da acquistare